Ricostruire comunità in Europa

La Chiesa Cattolica è stata parte della costruzione europea per oltre 2 millenni, dalle sue radici fino ad oggi, dando un contributo con la sua Dottrina Sociale. Dieci anni fa, l’entrata in vigore del Trattato di Lisbona aveva offerto nuove possibilità. Di fronte a molte incertezze, il sentire comune sembra oggi meno ottimistico. Le elezioni europee del 2019 arrivano nel momento giusto per esprimere scelte politiche che potranno rinnovare la fratellanza tra popoli e persone, rilanciando il progetto europeo…..

Rendiconto di gestione/situazione patrimoniale anno 2018

Qui di seguito troviamo il report del rendiconto di gestione/situazione patrimoniale della Nostra Parrocchia, relativo all’anno 2018:…

Otto per Mille: il Paese dei progetti realizzati

Un cartello scritto a mano – nello studio di Einstein, all’Università di Princeton – avvertiva: «Non tutto ciò che può essere contato conta e non tutto ciò che conta può essere contato». ….

ORATORIO ESTIVO 2019 “BELLA STORIA”

L’Oratorio Estivo “BELLA STORIA” inizierà lunedì 10 giugno negli oratori di Cascinetta e Cajello; proseguirà a Cascinetta fino al 5 luglio e a Cajello fino al 19 luglio……

Pranzo comunitario con Padre Anthony – domenica 19 maggio 2019

Domenica 19 maggio 2019 – presso il Centro Giovanile Familiare “Giovanni Paolo II”
ore 12.30 pranzo comunitario, con la presenza di Padre Anthony, che illustrerà durante il pranzo lo sviluppo del progetto: “St. Anthony School”….

Il coraggio di rischiare per la promessa di Dio

Il desiderio di Dio […] è che la nostra vita non diventi prigioniera dell’ovvio. […] Non vuole che ci rassegniamo a vivere alla giornata pensando che, in fondo, non c’è nulla per cui valga la pena di impegnarsi con passione e spegnendo l’inquietudine interiore di cercare nuove rotte per il nostro navigare…..

Bilancio sacramentale

Nella tabella sottostante sono riportati i numeri circa i Sacramenti dell’Iniziazione Cristiana, i Matrimoni ed i Funerali celebrati negli ultimi due anni: ….

Passione, talento, impegno

E’ come se il vento dello Spirito Santo diventasse impetuoso: invece della brezza che dà sollievo nei giorni della canicola, è il soffio potente che agita e scompiglia. Il vento dello Spirito è anche tempesta: invece che sussurrare e ispirare, scuote e persino spaventa. Il vento dello Spirito sembra percorrere la Chiesa italiana come un vento e un tuono per gridare un allarme. Sembra che il grido dica: “Guarda i giovani italiani, Chiesa di Dio che sei in Italia! …..